L’Apicoltura

Iniziatore del progetto di transumanza nel 1927, Yves Michaud fu il primo che isolò i mieli monofloreali. Sempre alla ricerca della qualità, fu il primo ad introdurre il processo che permette al miele di essere estratto e non spremuto: il filtro rotante e le prime tele di nylon per il filtraggio. Migliorando le tecniche di apicoltura e produzione, la Francia riuscì, anche grazie a lui, a diventare il primo Paese produttore di miele in Europa.

La passione per questo mestiere si trasmette ormai da quattro generazioni. Ancora oggi, la transumanza continua, con i nostri alveari che percorrono sempre le campagne della Francia alla ricerca dei migliori nettari. Nel 2005, la famiglia Michaud è diventata una delle prime produttrici di miele in Europa con i suoi 5800 alveari che si trovano tra i Pirenei e la Provenza.